Mi chiamo Andrea Fucci, sono un Operatore Kinesiologico ed un Istruttore del metodo TOUCH FOR HEALTH. Ho iniziato ad interessarmi e a studiare la Kinesiologia Specializzata dopo aver assistito ad un riequilibrio di Kinesiologia Educativa (una branca della K.S. che opera su problematiche di apprendimento e non solo) e come questo aveva dato i suoi frutti. Da allora mi dedico alla pratica come Operatore, all’insegnamento come Istruttore ed allo studio continuo di questa metodica che è veramente molto vasta e applicabile su un insieme molto ampio di problematiche. Trovo affascinante come sia possibile dialogare con il sistema corpo-mente di una persona attraverso l’utilizzo del Test Muscolare Kinesiologico per valutare eventuali stress di diversa natura (alimentari, ambientali, chimici, emotivi, strutturali, ecc..) e per cercare il modo migliore per aiutare il corpo a riequilibrarsi. I corsi che propongo hanno lo scopo di divulgare la Kinesiologia Specializzata e di fornire alle persone validi strumenti per il mantenimento del proprio benessere.

EQUILIBRIO E KINESIOLOGIA

L’equilibrio è uno stato di benessere naturale, ma la vita richiede spesso di ‘aggiustare il tiro’ per utilizzare in ogni circostanza le nostre energie nel modo migliore. Il benessere non è una condizione immobile e statica, ma di costante movimento, uno stato attivo dove è necessario essere consapevoli ed adattare le nostre energie alle esigenze del momento.

Pensate, per un attimo, ad un equilibrista sul filo. Egli costantemente mantiene l’equilibrio adattandosi alle sollecitazioni, utilizzando la propria energia nel modo più economico possibile.

L’equilibrista siamo noi che, nella nostra vita, continuamente veniamo sollecitati da fattori di ‘stress’ interni ed esterni, che ci costringono ad adattarci continuamente. Non tutti questi fattori sono negativi, essi ci servono anche per crescere, ma a volte non riusciamo a rispondere adeguatamente a questi stimoli e immancabilmente ‘cadiamo dal filo’ e siamo costretti a vivere un disagio che si manifesta in modi diversi.

La Kinesiologia è un valido aiuto per ‘ritornare sul filo’ e riuscire a mantenere in maniera adeguata il proprio equilibrio, con consapevolezza e responsabilità.

L’approccio kinesiologico al ‘disagio’ mira alla riorganizzazione delle prorpie risorse (energetiche, strutturali, emozionali, biochimiche) al fine di permettere al corpo di ritrovare uno stato di benessere ed armonia, corpo intesto sempre come insieme di diversi aspetti non solo puramente fisici.